Il segreto del tuo numero di cellulare

settembre 27, 2013

La Numerologia può aiutarci a scoprire quale vibrazione accompagna il periodo nel quale è attivato il nostro numero di cellulare. Tutto è numero e anche questo numero di telefono che usiamo quotidianamente ha qualcosa da dirci.

Numerologia segreta

Come ricavare il numero chiave

Non considerate il prefisso (333, 348 etc…) e sommate solamente le cifre rimanenti, riducendole a un unico numero.  Ad esempio se il numero è 348 123 45 67, tralasceremo 348 e sommeremo 1234567, ottendo 28. 2+8=10=1   Se avete due numeri o più di telefono, ciascuna cifra indicherà qualcosa di specifico nel suo ambito, lavorativo, famigliare etc.

SIGNIFICATO DEI NUMERI

NUMERO 1

Questo è un periodo che richiede molta indipendenza, coraggio,  resistenza e iniziativa individuale. Il numero 1 deve imparare a  rialzarsi dopo le cadute e riprovare, allo stesso modo in cui un  bambino impara a camminare; per questo motivo sarà necessario  non arrendersi ai primi fallimenti, ma continuare a muoversi verso gli obiettivi prefissati. Il numero 1 chiede intraprendenza, dinamismo  e la capacità se occorre di difendere il vostro spazio, imparando a dire di no. I doni più grandi di cui beneficerete alla fine di questa prova, saranno la leadership, il coraggio e l’audacia.

NUMERO 2

Adesso raggiungerete i vostri obiettivi, non con l’ausilio della forza, ma al contrario con la diplomazia e il sottile potere della persuasione. In questa fase potreste avvertire il desiderio di vivere in un ambiente protetto, al riparo dal tumulto della vita o da situazioni difficili. In questa fase, che vi pone a contatto con la vostra natura femminile, dovrete imparare ad ascoltarvi più profondamente, sforzandovi al contempo di essere più empatici e disponibili a mettervi nei panni degli altri.

NUMERO 3

Adesso è il momento di parlare a proprio favore, mettendosi  in evidenza in tutti gli ambiti della propria vita.  Se siete donne potete utilizzare abiti e un trucco che valorizzino il vostro corpo e la vostra sensualità, se siete uomini cominciate a prendervi cura di voi, magari mettendovi a dieta o andando in  palestra. Può essere un periodo molto creativo e i vostri talenti artistici meritano di essere espressi. Adesso tutte le attività creative sono favorite, come ad esempio la scrittura, il teatro, la musica e la danza

NUMERO 4

Il 4 ha che fare col radicamento e la necessità di porre solide basi  nella vostra esistenza. La lezione inerente a questo periodo è quella di prendere contatto con la realtà materiale. Questa fase quindi si rivelerà molto impegnativa, ma permetterà grazie a un duro lavoro  di concretizzare idee o progetti. Chi si è sentito senza basi ora ha  la possibilità di trovare continuità e di mettere radici, creando situazioni stabili.

NUMERO 5

La vostra abilità comunicativa aumenterà notevolmente, così come anche la vostra capacità di promuovere voi stessi e le vostre attività. La sfida del numero 5 è quella di sviluppare elasticità,  accettando di ampliare la vostra mappa mentale. D’altronde dovrete fare attenzione a non lasciarvi prendere dall’inquietudine del  cambiamento insito nella sfida del numero 5, tenendo i piedi per  terra ed evitando di disperdere le vostre energie. L’impulso irrefrenabile alla sperimentazione, potrà portarvi a esplorare i nuovi continenti del vostro  panorama interiore, viaggiando, conoscendo gente nuova o anche intraprendendo nuovi studi.

NUMERO 6   Il numero 6, in relazione al vostro genitore interiorizzato,  stimolerà in voi il desiderio di assumervi responsabilità, aiutando  gli altri e impegnandovi maggiormente nel contesto familiare e  sociale in cui siete inseriti. Ora il vostro bisogno di sentirvi utili e necessari, vi porterà a incoraggiare rapporti positivi tra le persone.  Le parole chiave di questi anni sono la dedizione e l’armonia. Adesso le attività favorite sono quelle che comportano una modalità per dedicarsi gli altri e tutte le branche che comprendono lo sviluppo del potenziale umano sono privilegiate.

NUMERO 7   Questo è anche un periodo di evoluzione spirituale. La vostra intuizione sarà amplificata e per effetto della sincronicità, nella  vostra vita entreranno persone sagge, profonde e intellettuali, con  le quali potrete dialogare di misticismo e di filosofia.  Grazie al 7 molti di voi riprenderanno gli studi, per specializzarsi in qualche ramo specifico. Adesso il vostro desiderio di leggere, studiare e approfondire raggiunge i massimi livelli. Troverete più facilità nella concentrazione e potrete diventare degli eruditi nel vostro settore di conoscenza.

NUMERO 8

Poiché il numero 8 governa la realtà ordinaria, dovrete essere realisti e imparare a sentirvi a vostro agio nel mondo fisico, accettando gli ambiti terra – terra del lavoro, della casa, dei beni materiali e del denaro. Ora avete la forza di far diventare la vostra vita esattamente come volete. La fase 8 corrisponde al tempo della raccolta e potete puntare in alto, alfine di far fruttare al massimo le vostre potenzialità. In questi anni potrete mettervi in proprio, aprire un’attività o lavorare come liberi professionisti.

NUMERO 9

Questo è un periodo in cui far rifiorire gli ideali e identificarsi con obiettivi e progetti in sintonia con la propria vocazione. Essendo il numero 9 legato ai valori dell’altruismo e della  solidarietà, fate in modo, che i vostri piani di lavoro tendano a  favorire il benessere e lo sviluppo della comunità in cui vivete.  Adesso la vostra spinta evolutiva può consentirvi di ottenere un  rapido progresso anche negli affari e nella carriera. Potreste trovarvi a dover viaggiare molto per lavoro, approfittate di questa  opportunità per ampliare la vostra visione dell’esistenza.

Se la somma dà 22 o 11, questi numeri non vanno ridotti (29 e 38 diventano 11)

NUMERO 11

Nel momento in cui riuscite a integrare i messaggi del vostro sé,  il ciclo 11 può rappresentare un periodo inaspettato di sviluppo  personale e spirituale. Vi aprite a un flusso straordinario di immagini, intuizioni e rivelazioni; potrete cogliere la soluzione improvvisa di un vecchio problema, riconoscere lo scopo della vostra vita o percepirvi come canale di una forza più grande di voi.  Molti in questa fase, inizieranno un percorso di crescita personale o seguendo la loro voce interna, saranno indirizzati alla scoperta e all’espressione dei propri talenti. La sfida del ciclo 11 è quella di coltivare i vostri sogni, rimanendo coi piedi per terra.

NUMERO 22

Il 22 ci prepara alla grande sfida di  materializzare le visioni e le rivelazioni suggerite dal nostro regista interno. In questa fase dovrete dedicarvi interamente alla  realizzazione dei vostri sogni. Accettando l’impegno e la responsabilità di concretizzare le vostre aspirazioni, potrete contribuire al risanamento del vostro ambiente. In sintonia con l’Archetipo del Creatore, l’architetto celeste, avrete la possibilità di gestire ambiziosi piani di lavoro, nei quali trasferire la vostra prorompente creatività. Diventando strumento delle istanze sociali, potrete farvi promotori  di grandi idee.


Novità! Software numerologia

marzo 27, 2013

Nuova App di numerologia per Android su Google Play

Presentazione google play

google_play

Descrizione

Questo software utilizza l’antica tecnica della Guematria e trasforma i tuoi dati anagrafici, nei numeri che determinano il tuo carattere e il tuo futuro. Scopri i tuoi talenti, le predisposizioni lavorative e il tuo scopo nella vita. Potrai comprendere meglio anche i desideri e i lati ombra delle persone che ti stanno accanto.

Guarda il video

Immagini e schede di testo

Il software attualmente è l’unico in italiano, corredato di immagini e schede di testo.

screenshot carta   Screenshots 7

Screenshots_destino 7 testo   Screenshots_Anima 5

Screenshots_Io 5   Screenshots_anno pers. 3 imm

Il software nasce da un idea di Guido Rossetti

Numerologo e ricercatore, fin dagli anni 90 è’ stato il primo a interpretare e a descrivere i numeri come Archetipi, in accordo con i principi di C.Gustav Jung, di James Hillman e di Marie Louise Von Franz. Il suo intento è di divulgare attingendo a basi scientifiche l’antica disciplina dei numeri, impegnandosi a coniugare tradizione e scienza. E’ autore di tre pubblicazioni: “Le Carte dei Numeri” edizioni Il Punto d’Incontro e due monografie pubblicate dal mensile Riza Scienze.

Scarica il Software


Il 16 karmico di Benedetto XVI

febbraio 19, 2013

fulmine papa

Foto reale o “bufala”?

Diverse testate giornalistiche hanno riportato a fronte dei loro commenti sullle dimissioni del pontefice, la foto di un fulmine che si sarebbe abbattuto sul vaticano il giorno 11 febbraio, giorno delle dimissioni annunciate dal Papa.

Il numero 16 come crollo della Torre

Nella numerologia il 16 è considerato karmico. Riguarda la mente che domina il panorama dei sentimenti, trionfando nella speculazione intellettuale, a dispetto della verità del cuore.

016perfezionista&

Benedetto XVI è nato proprio il giorno 16

Nei miti e nella cultura di molti popoli, ritroviamo il tema della caduta dell’uomo, provocata dalla sua presunzione di elevarsi al livello della divinità. Nella tradizione biblica, la torre di Babele rappresenta il desiderio di ascendere allo spirito, avvalendosi di metodi unicamente materiali. La costruzione della torre  e la sua distruzione, si situano in un periodo storico che segna la fine di un ciclo, caratterizzato dall’avvento della civiltà. Nel momento in cui l’umanità sostituisce il potere alla ricerca del divino, subisce l’illusione del mondo e attira su di sé l’ira celeste. Tutt’oggi il termine “babelismo” si riferisce alla scalata al potere, che nei tempi moderni ha assunto le sembianze della tecnologia e della politica. La torre stessa è l’emblema di una visione totalitaria, in cui la società ha smarrito i valori del cuore, privilegiando l’orgoglio e la separazione.

Il numero 16 nei tarocchi

torre

Nei tarocchi il 16° Arcano è chiamato anche “IL FULMINE“.

Descrizione

In cima a un picco montuoso, una torre di pietra è colpita da un fulmine che ne scoperchia la sommità, costituita da una corona. Ci sono tre finestre da cui si propagano fiamme. Due persone stanno precipitando, uno di essi ha una corona sul capo. Sullo sfondo, contro il cielo nero si stagliano volute di fumo grigio. Piccole scintille punteggiano l’oscurità.

Significato

La Torre rappresenta il cambiamento improvviso, la distruzione imprevista e repentina dello stile di vita a cui si era abituati. Le difese crollano, ciò che sembrava solido e sicuro si rivela fragile. Bisogna trovare un altro luogo in cui abitare, un’altra vita da condurre.

È necessario vedere il lato positivo della situazione: ciò che viene distrutto lascia spazio a qualcosa di nuovo. La prova maggiore sarà quella di accettare il cambiamento senza esserne travolti.

La torre come stato attuale della chiesa

Non essendo un teologo, tralascerò considerazioni di tipo accademico, ma mi limiterò a considerare una possibile interpretazione dell’evento in base alla sincronicità offerta dai numeri.

Benedetto XVI si dimette il giorno 11. Il numero 11 è anch’esso associato al fulmine e alla tempesta e segnala un sovvertimento improvviso, voluto dall’ordine celeste delle cose, che sfugge a noi comuni mortali. Il numero di questo Papa, ovviamente richiama il concetto sincronico legato come abbiamo già considerato al numero 16.

Nella logica del nuovo ordine chiamato da alcuni NUOVA ERA o Età dell’Aquario, tutti i muri che separano l’umanità dovranno crollare. Il 16 è anche il numero della crisi. La crisi mondiale che stiamo attraversando, segnala la necessità di ritrovare quello che Cristo chiamava “IL REGNO”. Occorre ritrovare una visione di unità, che comprende la grande famiglia umana. Le religioni con la loro presunzione di detenere la verità assoluta, hanno creato separazione e adesso anche il mito della Chiesa Romana, subisce una potente e ineluttabile revisione.

Anche se non sapremo mai le ragioni occulte dietro a queste eclatanti e storiche dimissioni, la sincronicità e il potere dei numeri ci aiutano a comprendere che è in atto un sovvertimento globale, che ora coinvolge il cuore del mondo cristiano per annunciare l’esigenza di un cambiamento che riavvicini i popoli e permetta al vero messaggio del Cristo di trionfare: CERCATE PRIMA IL REGNO E POI OGNI ALTRA COSA VI SARA’ DATA IN AGGIUNTA.

Il Tempio (il sacro) e il Mercato (la politica e gli interessi economici) devono trovare le loro giuste collocazioni.

E’ ora che i mercanti escano dal tempio e che la sacralità del Cristo risplenda sul mondo.


12-12-12

dicembre 11, 2012

La mezzanotte dell’ego, l’alba dell’Anima

12-12

Il 12-12-2012 e un culmine che annuncia la data del 21 -12 come fine di un sistema di cose, governato da un vecchio paradigma secondo una visione materialista e lontana dalla verità del mondo.

12- 12 è un termine; così come a mezzanotte finisce la giornata di ventiquattr’ore, così col 21- 12 solstizio d’inverno arriva l’alba di un mondo migliore.

Questo allora è un NATALE nuovo, simbolo di rinascita e avvento di un nuovo mondo.

12- 12 e metafora del culmine della mezzanotte, che annuncia il nuovo giorno dell’anima.

La somma di 12/12/2012 da 11, che è il numero della rivelazione e del piano dell’anima sul quale vegliano i Maestri.

Cosa possiamo fare in questo 12- 12?

Possiamo prepararci alla data del 21- 12, facendo ordine nel nostro spazio, nella nostra casa, ma soprattutto dentro di noi.

12-12 mezzanotte

 

12- 12 indica il rintocco dell’orologio interiore del mondo, che ha raggiunto il culmine di un vecchio modo di considerare le cose, secondo la prospettiva materialistica dell’ego, che ci fa vedere un mondo minaccioso dove siamo tutti contro tutti.

Possiamo prepararci al 21-12 visualizzando il nostro sogno personale e il sogno collettivo di un mondo governato da una visione di unità, pace e fratellanza.


21-12-2012

novembre 21, 2012
LA MIA PARTECIPAZIONE A Mattino 5
Il tema era la data 21-12-2012. Ho voluto offrire una visione alternativa sul concetto di questa data. La nuova coscienza è il tema attivato; siamo tutti interconnessi e il senso di questi numeri è il culmine che il 12 rappresenta. Cadranno i muri che ci separano, cadranno le dittature e tutte le forme di integralismo dovranno lasciare il posto al pluralismo e alla tolleranza….MA DAVVERO TUTTO QUESTO E’ COSI INCOMPRENSIBILE?

Per vedere il video clicca QUI


Esiste il destino?

giugno 26, 2012

Il 6 giugno 2012, sono stato invitato alla Tv di San Marino per dibattere con altri ospiti sull’eterno quesito relativo al destino…

Esiste il caso, o siamo predestinati?

Voi cosa ne pensate?


Il mistero del 29 Febbraio

marzo 2, 2012

In questa intervista su Studio 1, Guido Rossetti rivela il mistero di questo giorno particolare. I nati il 29 febbraio possono festeggiare ufficialmente il loro compleanno ogni 4 anni, ma ascoltiamo, come i nati in questa data misteriosa sono premiati dalla mistica influenza del numero 11 (29=2+9=11).


2012: tecniche per il benessere globale

dicembre 15, 2011

Il 9 dicembre sono stato ospite alla Tv di San Marino, assieme ad altri operatori del benessere:

– Laura Bontà, responsabile di “Una Chiave per aprire il cuore”

– Bruno di Loreto Wurms, educatore alla pace

Anzichè annunciare catastrofi, noi vediamo il 2012 come una porta che si apre sull’Età dell’Oro. La parola chiave è INTERCONNESSIONE, siamo tutti UNO e il cambiamento sarà reso possibile solo da una nuova visione di collaborazione anzichè competizione. Cercare il proprio benessere non è egoismo, ma un atto d’amore verso se stessi, che si ripercuote anche sugli altri e sull’ambiente circostante. Quando una cellula è felice assieme alle altre cellule…allora il corpo è sano.


Intervista a Guido Rossetti

novembre 12, 2011

Signor Rossetti, che cosa vuol dire
l’11/11/2011 per i numerologi?

In numerologia l’11 significa tantissime cose:
ispirazione, cambiamento, smottamento, caos, utopia. Mettendole insieme nella
data di oggi, molto particolare perché il triplo 11 cade solo una volta ogni
mille anni, si può dire che l’11/11/2011 sia un portale che ci traghetta verso
una nuova era. Una specie di Stargate, si ricorda il film?

Sì. Vuole dire che verremo teletrasportati
da qualche parte?

Ma no, voglio dire che oggi ognuno di noi è invitato a
pensare a un cambiamento che contribuisca a portare l’umanità in un’altra fase
della sua storia. Una fase all’insegna dell’amicizia e della fratellanza.

E come ci arriviamo a questa fase?

Modificando il nostro comportamento. Se fino a oggi
l’umanità ha provato un modello di sviluppo sbagliato che la sta portando alla
distruzione, ora è il momento di passare a uno stile di vita più orientato alla
condivisione e meno al singolo individuo.

Mi faccia capire: oggi non succederà
niente di concreto? Dobbiamo solo prendere coscienza che è ora di cambiare?

Beh, ogni cambiamento concreto comincia con un
cambiamento mentale: all’origine di ogni azione c’è un’intenzione. Ecco, oggi è
il giorno dell’intenzione. Oggi dobbiamo ricordarci che non siamo individui
isolati e che non possiamo agire a scapito degli altri. Dobbiamo ripeterci che
siamo cellule di uno stesso corpo, la Terra. E che se il cuore fa la guerra al
fegato il corpo non è sano.

Tutto qui, quindi? L’11/11/2011 è il
giorno della responsabilità? E le profezie sui terremoti, sulle catastrofi?

In effetti l’11 è anche il numero che governa i campi
elettromagnetici e il sistema nervoso. Oggi molte energie si smuoveranno, sia
tra le persone sia a livello terrestre. E i terremoti ci saranno, come
d’altronde ce ne sono già stati nel corso del 2011. Ma non per colpa dell’11:
l’11 li segnala, è come un termometro che misura la febbre.

Aspetti, quando ci saranno questi
terremoti?

Da qui ai prossimi anni, il periodo in cui il
passaggio nella nuova era si sarà concluso.

E come fa a saperlo?

Me l’ha detto il mio spirito guida. Il mio “daimon”,
come lo chiamava Platone. Platone diceva che ognuno di noi nasce con un
progetto e che ognuno di noi ha un “daimon” che glielo ricorda.

Scusi, ma cos’è di preciso il “daimon”?
Una sorta di fantasma?

No. Non lo vedo fisicamente, è più simile a una
sensazione. Quando parlo con lui sento una profonda gioia interiore e scrivo.

Che cosa le ha fatto scrivere il suo
“daimon”?

Che nel 2012 e negli anni immediatamente successivi
continueranno i cambiamenti climatici che stiamo già vedendo. Poi crolleranno
tutti i muri che ancora esistono, come è successo nel 2011 con le rivolte
arabe. La situazione palestinese, per esempio, esploderà. La Russia tornerà a
essere una potenza internazionale. Ci saranno scoperte scientifiche legate ai
tumori: si troveranno nuove cure.

E nel 2012 che succederà? La fine del mondo?

La fine di questa visione del mondo. Lo Stargate di
cambiamento che si apre oggi si concluderà nel 2012. Saremo noi a decidere come
far avvenire questo cambiamento: se ci impegniamo a comportarci meglio, se
riusciamo a fare pressione sui politici affinché eliminino guerre e
ingiustizie, il passaggio alla nuova era sarà pacifico.

Se no?

Se continuiamo così potrebbe anche scoppiare la terza
guerra mondiale. Ma non perché qualcuno ci manda l’Apocalisse in terra. Siamo
noi gli artefici del nostro destino. Comunque, oggi alle 11.11 e alle 23.23
milioni di persone si riuniranno nei centri di meditazione di tutto il globo
per riflettere proprio su questo.

Molte persone sono scettiche su tutte
queste cose.

Agli scettici dico di immaginare il mondo come una
grande famiglia: nessuno farebbe del male alla propria famiglia, no? Ecco,
bisogna trattare le altre persone e il pianeta come se fossero dei parenti. Con
rispetto. Invito tutti a fermarsi un minuto, oggi, per pensare a come cambiare
in meglio il proprio comportamento.

Un esempio?

Che ne so, sprecare meno acqua, differenziare meglio i
rifiuti, dire a nostra moglie che è carina visto che sono due anni che non le
facciamo un complimento.

Sono consigli di buon senso, alla fine.

Già, condivisibili anche dagli scettici.

Alessandra Dal Monte

Scarica l’articolo

 


11:11:11 STARGATE del nuovo tempo

novembre 9, 2011

 

Stiamo entrando in un campo di energia globale.

11:11 è il portale che si è aperto l’11-1-1992 e che si chiuderà l’11-11-2011.

Questa data, annuncia il nuovo tempo; il portale si chiude dietro di noi e saremo accolti  nel nuovo campo energetico. Non importa quale
sia l’energia in nostro possesso in quel momento;  a programmare la carica permanente del campo,
sarà il nostro atteggiamento interiore, che creerà un imprinting, il punto di
partenza mentre viaggiamo verso la nuova età dell’oro.

Questo nuovo inizio è stato anticipato dai Maya, che con la data fatidica del 2012, annunciavano la fine di un era.

L’energia effettivamente disponibile per programmare il nuovo campo energetico è attiva dalle 19:00 del
10 novembre e raggiunge il suo culmine alle 23:00 del giorno 11 novembre.

Occorre prepararsi un giorno prima individuando due aspetti della visione con la quale programmare il campo,
una personale e una collettiva. Alle ore 11:11 del mattino, cominciate a
sintonizzarvi col vostro sogno.

Se riuscite, partecipate a una meditazione collettiva, altrimenti alle ore 23e 23, chiudete gli occhi e
unitevi mentalmente con coloro che in tutto il mondo stanno facendo la stessa
cosa: immaginare il mondo così come lo desiderano, sentendo la gioia nel cuore,
come se fosse reale…

Create dunque queste due visioni da portare con voi durante la cerimonia di chiusura del portale.

Pensate al vostro sogno personale, (il migliore dei vostri mondi possibili), e al sogno collettivo, il
migliore futuro collettivo per la terra e per l’umanità.

 

Pace e Luce