numerologia 11:11

marzo 18, 2017

Un portale sul mondo invisibile

Ti capita  di guardare spesso l’orologio esattamente alle 11:11?

111111

O forse vedi questo numero sulle targhe, ricevute o altro?

11:11 ti segue ovunque in questo periodo? Se è così, considerati molto fortunato!

11:11 è un portale per la creazione, grazie al quale il desiderio del tuo cuore può trovare compimento. E ‘anche un messaggio dal tuo Spirito guida o angelo custode, che ti sta aiutando ad allinearti sul sentiero della realizzazione del tuo progetto di vita.

Ogni numero ha un codice per noi che rivela il suo scopo. 11 è considerato un numero maestro, con straordinarie potenzialità.

La geometria sacra del numero 11.

11 è un doppio 1, che come una colonna, un’antenna, un canale, collega lo spirito con la materia, la Terra col Cosmo. Con questo numero riceviamo informazioni rapide sotto forma di idee e ispirazione.

 

1111

11 è l’energia della Rivelazione, che arriva attraverso l’ispirazione e deve essere elaborata e plasmata per manifestarsi in qualcosa di concreto e tangibile. Quando riceviamo l’ispirazione dallo Spirito, è perché ci sono i veicoli ideali per quelle idee di diventare creazione. 11 come un’antenna, un condotto tra divino e il mondo fisico.

11 è un ponte per il divino, grazie al quale l’energia del cielo si manifesta sulla terra.

La geometria sacra di 11:11 rivela il suo potere. Quando 1 è raddoppiato nel numero 11, l’energia è esponenzialmente più potente. Se si guarda la forma del numero 11, vediamo due colonne, una porta, un portale; al centro del quale noi stessi siamo una colonna di luce pronti per essere ispirati, per ricevere saggezza, amore, ed essere in completo allineamento con l’energia della Fonte.

Per alcuni può essere difficile ascoltare la voce dell’anima ed aprirsi all’ignoto, ma è necessario per la nostra evoluzione spirituale.

Sia la luce

11:11 è un portale potente per manifestare i nostri sogni

 

11:11 sommato diventa 4 (1 + 1 + 1 + 1 = 4), che è il numero della Terra, della materia e della manifestazione. Così siamo in grado di co-creare con il Divino, e possiamo realizzare (4) qualunque cosa riceviamo in questi momenti di profonda ispirazione.

11-11

11:11 è un ponte che collega il mondo invisibile con quello terreno in modo che tu possa ricordare che sei un canale di Luce. Quando ti sarai allineato col tuo scopo, sarai supportato dall’Universo in modo incommensurabile. Le porte si apriranno, e il tuo sentiero diverrà finalmente chiaro.

11:11 annuncia anche che devi portare luce nel tuo passato, lasciando andare consapevolmente la carica emotiva e il senso di colpa degli eventi trascorsi, portando guarigione a te stesso. Così puoi permettere alla luce del numero 11 di illuminare il tuo futuro, manifestando il migliore dei tuoi mondi possibili.

Annunci

12-12-2012

dicembre 12, 2012

Intervista di Radio Svizzera a Guido Rossetti

 

radio svizzera intervista 12 12

Per ascoltare l’intervista, clicca qui


12-12-12 Preghiera per il mondo

dicembre 12, 2012

colomba

La Luce ritorna a illuminare il mondo, un mondo che sta aprendo gli occhi su una nuova prospettiva di unità, bellezza e amore.
Il potere più grande è all’interno della consapevolezza, e da quel centro di Luce, emaniamo la nostra pura intenzione di riconoscerci all’interno di una visione collettiva di pace, amore e unità.

Nell’ascolto silenzioso e profondo della nostra volontà di allinearci con la Luce, esprimiamo il significato più autentico della preghiera: venga il Tuo regno, sia fatta la Tua Volontà.
Oltre a ogni apparente disarmonia, splende il sole radioso del Sé, invincibile nella sua pura essenza.
Gli angeli, le guide e i maestri, ci sostengono e vegliano costantemente sulla nostra evoluzione.

L’amore, la carità e il perdono sono le qualità umane, grazie alle quali l’Amore divino si esprime nel mondo.
Allora, il primo pensiero di amore, speranza e carità, deve essere rivolto verso noi stessi.
Io mi perdono e lascio andare la rabbia che mi tiene legato al mio senso di sconfitta, fallimento di rivendicazione.
Io mi libero dal passato e procedo verso l’orizzonte luminoso della mia realizzazione.

Io perdono me stesso e mi libero da quel passato, accogliendo il messaggio intrinseco di quelle esperienze che mi hanno umiliato e ferito.
Offro a me stesso lo stesso amore incondizionato che desidero con cuore sincero offrire agli altri.

Pace e luce.


21-12-2012

novembre 21, 2012
LA MIA PARTECIPAZIONE A Mattino 5
Il tema era la data 21-12-2012. Ho voluto offrire una visione alternativa sul concetto di questa data. La nuova coscienza è il tema attivato; siamo tutti interconnessi e il senso di questi numeri è il culmine che il 12 rappresenta. Cadranno i muri che ci separano, cadranno le dittature e tutte le forme di integralismo dovranno lasciare il posto al pluralismo e alla tolleranza….MA DAVVERO TUTTO QUESTO E’ COSI INCOMPRENSIBILE?

Per vedere il video clicca QUI


Il mistero del 29 Febbraio

marzo 2, 2012

In questa intervista su Studio 1, Guido Rossetti rivela il mistero di questo giorno particolare. I nati il 29 febbraio possono festeggiare ufficialmente il loro compleanno ogni 4 anni, ma ascoltiamo, come i nati in questa data misteriosa sono premiati dalla mistica influenza del numero 11 (29=2+9=11).


2012: tecniche per il benessere globale

dicembre 15, 2011

Il 9 dicembre sono stato ospite alla Tv di San Marino, assieme ad altri operatori del benessere:

– Laura Bontà, responsabile di “Una Chiave per aprire il cuore”

– Bruno di Loreto Wurms, educatore alla pace

Anzichè annunciare catastrofi, noi vediamo il 2012 come una porta che si apre sull’Età dell’Oro. La parola chiave è INTERCONNESSIONE, siamo tutti UNO e il cambiamento sarà reso possibile solo da una nuova visione di collaborazione anzichè competizione. Cercare il proprio benessere non è egoismo, ma un atto d’amore verso se stessi, che si ripercuote anche sugli altri e sull’ambiente circostante. Quando una cellula è felice assieme alle altre cellule…allora il corpo è sano.


Crea il mondo nuovo, con la tua Luce

luglio 10, 2011

Ognuno di noi è repsonsabile della creazione del nuovo mondo, perchè tramite il suo sogno contribuisce alla creazione del sogno collettivo, in quanto la realtà è fatta della stessa sostanza dei sogni…