Il numero dell’Io

gennaio 30, 2008

Complementare all’Anima, che rappresenta l’essenza, l’Io assolve viceversa la funzione di contenitore dello spirito e costituisce il veicolo che permette all’Anima di acquisire esperienza e di materializzare i suoi desideri nel mondo.
L’Io adempiendo al ruolo di involucro, ha il compito di delimitare e proteggere, stabilendo il confine necessario all’individuo per esprimere la sua unicità. Il numero dell’Io è attivo
pertanto nel contesto dell’ambiente sociale e lavorativo e indica come il soggetto interagisce col mondo esterno ed apprende le strategie per adattarsi alla realtà che lo circonda.
Equiparando l’Anima e l’Io alle funzioni degli emisferi cerebrali, osserviamo che l’Anima (Yin) è in relazione con le funzioni dell’emisfero destro del cervello, mentre l’Io (Yang) è associato alle peculiarità tipiche dell’emisfero sinistro. Se il dominio dell’Anima comprende la dimensione atemporale e olistica del Sè, il regno dell’Io è piuttosto quello della dualità e della materia che in ultima analisi sono le due polarità di un’unica energia.

Come calcolare il Numero dell’Io

Con la tabella di corrispondenze, trasforma in numeri le lettere del tuo nome e cognome e dopo averli sommati, riducili a un unica cifra. Per trovare subito i tuoi numeri clicca qui

Annunci