I numeri karmici

febbraio 18, 2008

LA LEGGE DEL KHARMA       per scoprire i tuoi numeri karmici, clicca qui

Secondo la teoria della reincarnazione, la natura dell’anima è immortale. Nel momento del trapasso, la nostra essenza abbandonerebbe il corpo fisico, ma solo per reincarnarsi successivamente in un altro corpo, ottenendo una nuova vita, che permette all’anima di evolvere e perfezionarsi sino all’integrazione suprema con la Luce.

Il significato del Karma

Il Karma, è la legge cosmica di azione-reazione, la giustizia suprema che come un boomerang celeste, ci riporta le conseguenze delle nostre azioni. Allo stesso modo, un sasso lanciato in uno stagno provoca un susseguirsi di onde, che raggiunta la riva, si ripercuotono, fino a raggiungere il punto dell’impatto iniziale. Questa legge tanto temuta, in realtà non fa altro che riportare l’equilibrio, in un universo dove nulla si crea e nulla si distrugge. Ogni vita è dunque il risultato di quella precedente, e allo stesso tempo la base per quella successiva. Lo scopo di tutto questo è l’integrazione, vita dopo vita apprendiamo nuovi talenti e sviluppiamo ulteriormente la nostra consapevolezza.

I numeri karmici

I numeri karmici sono i seguenti: 13, 14, 16, 19

Indicano dei “debiti” che ci portiamo appresso dalle vite precedenti. Lo scopo dei numeri Karmici è quello di insegnarci delle lezioni inerenti al loro stesso significato, con la finalità ultima di integrare qualche aspetto che abbiamo trascurato. In ogni numero karmico è implicito un eccesso, vedremo che nel 13, abbiamo ecceduto nell’attaccamento alle cose materiali, nel 14 nell’attaccamento ai sensi, nel 16 abbiamo enfatizzato la speculazione intellettuale e nel 19 abbiamo ecceduto nell’importanza data al nostro ego.

Come trovare i numeri karmici

Un numero karmico può comparire direttamente nella data di nascita, quindi assume molta rilevanza per i nati nei giorni 13, 14 , 16, 19

Invece per verificare se compare nel Numero del Destino, occorre sommare tutti i numeri della data di nascita in questo modo:

Esempio 15 -6 -1973.

Occorre prima ridurre i numeri in questo modo: il giorno 15 diventa 6; il mese 6 rimane 6; l’anno 1973 diventa 2 (1+9+7+3=20=2)

Infine si devono sommare i tre numeri ridotti, in questo caso 6+6+2=14

Il numero 14 è un numero karmico e non va ulteriormente ridotto

Annunci